Salta al contenuto

Fiorenzuola News Fiorenzuola News

Indietro

Comunicazione accessibile e CAA

Raccontare storie “in simboli” per chi ha difficoltà a comunicare. È la rivoluzione della Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA), oggetto di un seminario nazionale che si terrà sabato 19 maggio a Monticelli d'Ongina, organizzato dai comuni di Castelvetro Piacentino, Fiorenzuola D'Arda e Monticelli d'Ongina, in collaborazione con il Ceas Intecomunale dell'Area Padana e il Centro Sovranazionale di Comunicazione Aumentativa.

Il seminario – destinato a bibliotecari, insegnanti, educatori, genitori e operatori sociosanitari – si svolgerà dalle ore 9.30 alle 16.30. Nell'occasione saranno illustrati i risultati del progetto – finanziato dalla Regione Emilia Romagna e dai comuni di Fiorenzuola d'Arda, Monticelli d'Ongina e Castelvetro Piacentino – che ha portato alla formazione di quattro equipe di traduttori e creatori di “Inbook”, ossia i libri in simboli che possono essere interpretati anche da chi ha problemi a comunicare. In tutto – da settembre a fine aprile e sotto la guida di Antonio Bianchi del Centro Sovrazonale di Comunicazione Aumentativa – sono state formate circa 150 persone più 26 traduttori (educatori, insegnanti, bibliotecari o genitori di ragazzi disabili) in collaborazione con gli Istituti Comprensivi di Fiorenzuola, Monticelli, Cortemaggiore e l'Istituto “Mattei” di Fiorenzuola. I nuovi esperti di CAA stanno ultimando ora la traduzione “in simboli” di 30 volumi da mettere a disposizione delle biblioteche locali e istituti scolastici.

Il convegno sarà anche un momento di confronto tra le varie esperienze di Comunicazione Aumentativa sia nella nostra provincia, sia in altre regioni: in piazza Casali è prevista l’apertura dei lavori da parte della Prof.ssa Silvia Maggiolini, docente del Dipartimento di Pedagogia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Miliano e collaboratore del CeDisMa - Centro Studi e Ricerche sulla Disabilità e la Marginalità; la mattinata proseguirà con le riflessioni delle esperienze territoriali come quella di Bologna della cooperativa Accaparlante, la piacentina Matite Parlanti, la Rete Bibliotecaria Cremonese, il CeDisMa di Milano, il Master CAA dell’Università di Modena e Reggio Emilia; oltre alla presentazione dei lavori e le riflessioni delle quattro equipe di traduzione che in questi mesi si sono dedicati alla scrittura di libri in simboli. Sarà una mattinata che vedrà la presenza sul nostro territorio di esperti da Bologna, Lecco, Cremona e Modena. Ma soprattutto la giornata sarà l'occasione per incontrare la neuropsichiatra Maria Antonella Costantino, una delle massime esperte di Comunicazione Aumentativa e Alternativa: sarà lei a dialogare con gli editori, in particolare Homeless Book, Uovonero, Papero Editore, nella tavola rotonda del pomeriggio al castello Pallavicino Casali, alla ricerca di strategie comuni per la costruzione di libri e storie con la CAA.

L'iniziativa ha il contributo della Regione Emilia-Romagna e il patrocinio di Aib, con la collaborazione della cooperativa sociale Aurora Domus, della Rete Biblioteche Inbook, della libreria Feltrinelli, dell'Avis di Monticelli e del Gruppo Culturale Mostre Onlus di Monticelli d'Ongina.

PROGRAMMA:

DALLE 09.30 ALLE 13.00 – PIAZZA CASALI
• 09.15 – 09.30: Registrazione (presso il punto Biblioteca)
• 09.30 – 10.00: Saluti istituzionali
• 10.00 – 10.20: Silvia Maggiolini: Riflessioni
• 10.20 – 10.50: Scrivere in simboli - le equipe di traduzione di Monticelli d’Ongina e Castelvetro Piacentino si raccontano
• 10.50 – 11.30: Le esperienze territoriali – realtà differenti a confronto interverranno Ass. Matite Parlanti, Cooperativa Accaparlante di Bologna, CeDisMa
• 11.30 – 12.00: Scrivere in simboli - le equipe di traduzione di Fiorenzuola si raccontano
• 12.00 – 12.40: Le esperienze territoriali – realtà differenti a confronto interverranno le Letture di Alice, Rete Bibliotecaria Cremonese, Master CAA-Università di Modena e Reggio Emilia
• 12.40 – 13.00: Domande e dibattito


DALLE 14.00 ALLE 16.30 – CASTELLO PALLAVICINO CASALI
• 14.00 – 14.30: visita guidata musei in CAA*
• 14.30 – 15.00: Maria Antonella Costantino: Costruire libri e storie con la CAA
• 15.00 – 15.15: Il punto di vista delle biblioteche
• 15.15 – 16.15: Scelte editoriali e CAA – differenti modelli a confronto (tavola rotonda e di confronto tra editori a cui partecipano Uovonero Edizioni, Homeless Book Editore, Papero Editore)
• 16.15 – 16.30: Chiusura dei Lavori - Riflessioni sulle possibili prospettive future
*la visita al museo sarà fatta per piccoli gruppi, guida a cura dei ragazzi della Matita Parlante.

RELATORI:


Silvia Maggiolini
Docente del Dipartimento di Pedagogia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e collaboratore del CeDisMa - Centro Studi e Ricerche sulla Disabilità e la Marginalità.


Maria Antonella Costantino
Direttore Unità operativa di Neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico Milano


Antonio Bianchi
CSCA, Centro Sovrazonale di Comunicazione Aumentativa, Milano e Verdello


Interverranno durante la giornata:
Master CAA - Università degli studi di Modena e Reggio Emilia
Team di traduzione di Monticelli – Fiorenzuola - Castelvetro
Associazione Matite Parlanti
Cooperativa Sociale Accaparlante
Gruppo Inbook della Rete Bibliotecaria Cremonese
AIB - Associazione italiana biblioteche
Homeless Book Editore
Uovonero Edizioni
Papero Editore

MODALITÀ DI ISCRIZIONE:
Il convegno è aperto a tutta la cittadinanza.
La partecipazione è gratuita.
Per iscriversi inviare mail a:
martina.plate@auroradomus.it


per informazioni:
Biblioteca di Castelvetro 0523/823859
Biblioteca di Monticelli 0523/820066
Biblioteca di Fiorenzuola 0523/983093


Durante la giornata sarà allestito un punto ristoro gestito da Avis Monticelli
Menù fisso a 10.00 € comprende un primo piatto, spiedino, patatine, acqua.
In alternativa sarà possibile optare per un panino con salumi o salamella + acqua a prezzo fisso € 5.00


Per questioni organizzative è necessaria la conferma del pranzo entro giovedì 17/05/2018.


Si ricorda a tutti i partecipanti che durante la giornata sarà possibile visitare la sezione museale con un percorso in CAA.

Ultima modifica: gio, 17 mag 2018 11:59:08 +0200 - Id: 185621

Archivio News    

Sono presenti nel territorio
aree hotspot in cui è possibile navigare gratuitamente.

Servizio a cura di Spaziotempo.

   
  Bandi

MATERIALI PROMOZIONALI
DELLA CAMPAGNA

 

 

Le tue scarpe al centro