Salta al contenuto
Ultima modifica: lun, 05 ago 2019 12:03:14 +0200 - Id: 236058

Fiorenzuola News Fiorenzuola News

Indietro

E' INDETTO IL BANDO PER L’ACCESSO AI CONTRIBUTI DEL FONDO RISERVATO AGLI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI DESTINATARI DI INGIUNZIONE DI SFRATTO PER MOROSITÀ CON CITAZIONE DI CONVALIDA.

                                            

Possono presentare richiesta (scadenza 15.06.2020) gli inquilini morosi incolpevoli residenti nel Comune di Fiorenzuola d'Arda in possesso dei requisiti previsti dal bando pubblicato all'albo on line del Comune di Fiorenzuola d'Arda, dove è scaricabile anche il modulo di domanda.

 

Per “morosità incolpevole” si intende la situazione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento dell'affitto a ragione della perdita o della consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare per cause documentate indipendenti dalla volontà dell'inquilino (es. perdita del lavoro per licenziamento, cassa integrazione, malattia grave etc.).

 

La richiesta di accesso al contributo deve essere presentata all'Ufficio Casa del Comune di Fiorenzuola d'Arda dall'inquilino intestatario del contratto di locazione, su moduli appositamente predisposti dal Comune.

Presso la sede sopra indicata è possibile ritirare anche il modulo di domanda.

 

Il contributo, erogabile secondo il fabbisogno documentato, è finalizzato a consentire la stipula di un nuovo contratto di locazione oppure a sanare la morosità pregressa al fine di mantenere il contratto in essere ovvero consentire il differimento o la sospensione del provvedimento di sfratto. La somma spettante potrà essere liquidata, in accordo con il richiedente, al proprietario dell’alloggio.

 

Alla domanda dovranno obbligatoriamente essere allegati i seguenti documenti:

fotocopia di documento d'identità in corso di validità

fotocopia di carta di soggiorno CE o di regolare permesso di soggiorno e ricevuta di richiesta di rinnovo dello stesso;

fotocopia di attestazione ISEE e DSU in corso di validità

documenti comprovanti lo stato di incolpevolezza, attestanti la perdita o la consistente riduzione della capacità reddituale dovute ad una delle cause indicate al punto 1 del bando

copia del Decreto del Tribunale di ingiunzione di sfratto per morosità con citazione di convalida o copia del provvedimento esecutivo di sfratto;

copia del contratto di locazione regolarmente registrato;

documentazione attestante il possesso di criteri preferenziali;

●‘Accordo tra le parti’, datato e sottoscritto dal proprietario dell’alloggio e dal conduttore, che dimostri l’effettiva disponibilità del proprietario a differire l’esecuzione del provvedimento di rilascio dell’immobile di 12 mesi oppure l’impegno dello stesso al ritiro dell’intimazione di sfratto.

preventivo riportante i costi per la stipula di un nuovo contratto e/o canone di locazione e/o altre spese ammissibili a contributo

documentazione attestante le condizioni soggettive e la motivazione per la quale si richiede il contributo o necessaria a comprovare la sussistenza delle condizioni dichiarate in domanda.

 

L'Ufficio Casa, tel. 0523 989234 - mail: serviziocasa@comune.fiorenzuola.pc.it, è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30; martedì e giovedì anche dalle 15.00 alle 17.00.


Archivio News    

Sono presenti nel territorio
aree hotspot in cui è possibile navigare gratuitamente.

Servizio a cura di Spaziotempo.

   
  Bandi

MATERIALI PROMOZIONALI
DELLA CAMPAGNA

 

 

Le tue scarpe al centro