Servizio Civile

Questa è la pagina dedicata ai progetti del Servizio Civile del Comune di Fiorenzuola  d'Arda

Bando Servizio Civile Universale 2019

Approvata con Determinazione 916/2019 la graduatoria nel Verbale della commissione di selezione per n. 4 volontari del Servizio Civile Universale – progetto "Leggere un libro è esplorare un universo” (registrato con Prot. n. 34533 del 24/10/2019”).

Posizione Graduatoria

Cognome

Nome

Data di nascita

Punteggio

Stato assegnato

1.

AVOLA

FRANCESCA

13/02/1991

70,25

idoneo selezionato

2.

BATTAGLIA

FEDERICO

08/03/1995

61

idoneo selezionato

3.

SHARMA

PRIYANKA

03/12/1995

60,25

idoneo selezionato

4.

NAPOLITANO

ALESSIA

15/03/1991

59

idoneo selezionato

5.

TOMASONI

ANDREA

07/05/1999

57

idoneo non selezionato

6.

LIBRO

FRANCESCO

16/01/1999

 

non presentato al colloquio

 

Con Determinazione n. 817/2019 si stabilisce che i colloqui per la selezione si svolgeranno martedì 22 ottobre 2019 alle ore 14.30 in Sala Giunta al primo piano del Comune di Fiorenzuola d'Arda (P.le S. Giovanni, 2).

Si precisa che la pubblicazione del calendario di cui sopra ha valore di notifica della convocazione a tutti gli effetti di legge e il candidato che, pur avendo inoltrato la domanda, non si presenta al colloquio nei giorni stabiliti senza giustificato motivo è escluso dalla selezione per non aver completato la relativa procedura.

Approvato con Determinazione 724/2019 il Bando per la selezione di 4 volontari del Servizio Civile Universale relativamente al progetto "LEGGERE UN LIBRO E’ ESPLORARE UN UNIVERSO". L’ente titolare del progetto è S.V.E.P. ODV, la sede in cui si svolgerà il progetto è la Biblioteca comunale "Mario Casella" presso l'ente Comune di Fiorenzuola d'Arda (PC).

Gli aspiranti operatori volontari dovranno produrre domanda di partecipazione indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it. Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema.

  • I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede. ATTENZIONE! Per la Domanda On Line per il Servizio civile ti occorre il livello di sicurezza 2. Scarica la guida alla Domanda On Line. Puoi richiedere lo SPID presso il Comune di Fiorenzuola.
  • I cittadini appartenenti ad un Paese dell’Unione Europea diverso dall’Italia o a Svizzera, Islanda, Norvegia e Liechtenstein, che ancora non possono disporre dello SPID, e i cittadini di Paesi extra Unione Europea in attesa di rilascio di permesso di soggiorno, possono accedere ai servizi della piattaforma DOL previa richiesta di apposite credenziali al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

La piattaforma, che consente di compilare la domanda di partecipazione e di presentarla, ha una pagina principale “Domanda di partecipazione” strutturata in 3 sezioni (1-Progetto; 2-Dati e dichiarazioni; 3-Titoli ed esperienze) e in un tasto “Presenta la domanda”. Sui siti web del Dipartimento www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it e www.scelgoilserviziocivile.gov.it è disponibile la Guida per la compilazione e la presentazione della Domanda On Line con la piattaforma DOL.

Il giorno successivo alla presentazione della domanda il Sistema di protocollo del Dipartimento invia al candidato, tramite posta elettronica, la ricevuta di attestazione della presentazione con il numero di protocollo e la data e l’orario di presentazione della domanda stessa. Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line sopra descritta entro e non oltre le ore 14:00 del 10 ottobre 2019. ATTENZIONE: Il termine per la presentazione della domanda di partecipazione al bando di Servizio Civile Universale è stato prorogato di una settimana: https://www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it/dgscn-news/2019/10/proroga-bando.aspx

La nuova scadenza è fissata alle ore 14.00 del 17 ottobre 2019.

Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione.

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede, da scegliere tra i progetti elencati negli allegati al presente bando e riportati nella piattaforma DOL.

 

REQUISITI

Per l’ammissione alla selezione è richiesto al giovane il possesso dei seguenti requisiti:

a) cittadinanza italiana, ovvero di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;

b) aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;

c) non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

 

Non possono presentare domanda i giovani che:

  • appartengano ai corpi militari e alle forze di polizia;
  • abbiano già prestato o stiano prestando servizio civile nazionale o universale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
  • abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, oppure abbiano avuto tali rapporti di durata superiore a tre mesi nei 12 mesi precedenti la data di pubblicazione del bando.

 

Possono presentare domanda di servizio civile i giovani che, fermo restando il possesso dei requisiti di cui al presente articolo:

  • abbiano interrotto il servizio civile nazionale o universale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente che ha causato la revoca del progetto, oppure a causa di chiusura del progetto o della sede di attuazione su richiesta motivata dell’ente, a condizione che, in tutti i casi, il periodo del servizio prestato non sia stato superiore a sei mesi;
  • abbiano interrotto il servizio civile nazionale o universale a causa del superamento dei giorni di malattia previsti, a condizione che il periodo del servizio prestato non sia stato superiore a sei mesi;
  • abbiano già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani”, nell’ambito del progetto sperimentale europeo International Volunteering Opportunities for All e nell’ambito dei progetti per i Corpi civili di pace.

 

Gli operatori volontari impegnati, nel periodo di vigenza del presente bando, nei progetti per l’attuazione del Programma europeo Garanzia Giovani o nei progetti per i Corpi civili di pace possono presentare domanda ma, qualora fossero selezionati come idonei, potranno iniziare il servizio civile solo a condizione che si sia intanto naturalmente conclusa - secondo i tempi previsti e non a causa di interruzione da parte del giovane - l’esperienza di Garanzia Giovani o dei Corpi civili di pace.

 

Le informazioni relative ai colloqui (data,ora,luogo) verranno pubblicate successivamente in questa pagina e sul sito di S.V.E.P. ODV, ente titolare del/i progetto/i, http://www.svep.piacenza.it, almeno 10 giorni prima del loro inizio. La pubblicazione del calendario dei colloqui ha valore di notifica della convocazione a tutti gli effetti di legge e il candidato che, pur avendo inoltrato la domanda, non si presenta al colloquio nei giorni stabiliti senza giustificato motivo è escluso dalla selezione per non aver completato la relativa procedura.

Link alla documentazione:

SI SOTTOLINEA CHE DA QUEST’ANNO LE ORE DI SERVIZIO SONO DIMINUITE: MONTE ORE ANNUO DI 1145 O DI 25 ORE SETTIMANALI CON RIMBORSO MENSILE DI € 439,50.

 

Come richiedere lo SPID:

Per richiedere e ottenere le credenziali SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, devi esser maggiorenne.

Di cosa si ha bisogno per l’iscrizione:

SE RISIEDI IN ITALIA:

  • un indirizzo e-mail
  • il numero di telefono del cellulare che usi normalmente
  • un documento di identità valido (uno tra: carta di identità, passaporto, patente, permesso di soggiorno)*
  • la tua tessera sanitaria con il codice fiscale*

SE RISIEDI ALL'ESTERO

  • un indirizzo e-mail
  • il numero di telefono del cellulare che usi normalmente
  • un documento di identità italiano valido (uno tra: carta di identità, passaporto, patente)*
  • il tuo codice fiscale

* Durante la registrazione può esser necessario fotografarli e allegarli al form che compilerai.

Scegli uno degli 8 Identity provider e registrati sul loro sito. Infatti per ottenere le credenziali SPID devi rivolgerti a uno di questi soggetti accreditati:

Aruba, Infocert, Intesa, Namirial, Poste, Register, Sielte, Tim o Lepida.

Questi soggetti (detti identity provider) offrono diverse modalità per richiedere e ottenere SPID, puoi scegliere quella più adatta alle tue esigenze.

(tabella e link per iscriversi scegliendo uno degli identity provider sul sito https://www.spid.gov.it/richiedi-spid).

Una volta scelto l’identity provider vai sul suo sito ed effettua la registrazione che consiste in 3 step:

  • Inserisci i dati anagrafici
  • Crea le tue credenziali SPID
  • Effettua il riconoscimento: infatti per concludere la procedura sarà necessario effettuare il riconoscimento che può avvenire secondo una delle seguenti modalità
    • DI PERSONA;
    • VIA WEBCAM (solitamente servizio a pagamento)
    • ONLINE (con firma digitale, carta d’identità̀ elettronica (CIE) o carta nazionale dei servizi (CNS). In questo caso però hai bisogno di un lettore di smart card da collegare al computer e che la CIE e la CNS devono essere preventivamente abilitate per l’utilizzo dei servizi online.)

Di seguito il link ai tutorial per il riconoscimento

https://www.youtube.com/watch?v=adXBIsTdQV4&feature=youtu.be  - -  DI PERSONA

https://www.youtube.com/watch?v=ekZNXuV3Y0U&feature=youtu.be  - -  VIA WEBCAM

https://www.youtube.com/watch?v=EusmKni1C0Y&feature=youtu.be - - ONLINE

n.b.

I tempi di rilascio dell'identità digitale dipendono dai singoli Identity Provider.

E' possibile inoltre ottenere le credenziali per il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) gratuitamente anche presso gli sportelli del Comune di Fiorenzuola d'Arda.

 

 

Bando Servizio Civile Universale 2018 [concluso]

Progetto: LEGGENDO S'IMPARA (4 volontari)

Progetto: PROMOZIONE E SUPPORTO DELL'ASSISTENZA AL DOMICILIO DELL'ANZIANO (4 volontari)

Approvato con Determinazione 712/2018 il Bando per la selezione di 8 volontari del Servizio Civile Universale relativamente ai progetti "Leggendo s'impara" da effettuarsi presso la Biblioteca comunale "Mario Casella" di Fiorenzuola d'Arda e "Promozione e supporto dell'assistenza al domicilio dell'anziano" da effettuarsi presso il Centro Diurno Socio-Assistenziale, il Servizio di Assistenza Domiciliare e la Residenza protetta.

Gli aspiranti volontari dovranno produrre domanda di partecipazione esclusivamente secondo le seguenti modalità:

1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) - art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 - di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf all’indirizzo di PEC svep@postecert.it  ;

2) a mezzo “raccomandata A/R” indirizzata a S.V.E.P. - Centro di Servizio per il Volontariato di Piacenza - Via Capra  14/c - 29121 Piacenza ;

3) consegna a mano – SCELTA CONSIGLIATA-  presso la Biblioteca comunale "Mario Casella" di Fiorenzuola d'Arda (per conoscere indirizzo ed orari cliccare qui)

Il termine per l’invio delle domande via PEC o a mezzo raccomandata A/R è fissato al 28 settembre 2018. In caso di consegna della domanda a mano il termine è fissato alle ore 18.00 del 28 settembre 2018.

Le domande trasmesse con modalità diverse da quelle sopra indicate e pervenute oltre i termini innanzi stabiliti non saranno prese in considerazione.

I colloqui per la selezione si svolgeranno martedì 23 ottobre 2018 alle ore 14.30 in Sala Giunta al primo piano del Comune di Fiorenzuola d'Arda (P.le S. Giovanni, 2).

Si precisa che la pubblicazione del calendario di cui sopra ha valore di notifica della convocazione. La mancata partecipazione al colloquio equivale a rinuncia al Servizio Civile Universale e comporta l'esclusione dalla selezione per non aver completato la relativa procedura, anche se l'assenza fosse dipendente da causa di forza maggiore.

La domanda, firmata dal richiedente, deve essere:

- redatta secondo il modello riportato nell’Allegato 3, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare la sede per la quale si intende concorrere;

- accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale;

- corredata dall’Allegato 4 relativo all’autocertificazione dei titoli posseduti e curriculum vitae reso sotto forma di autocertificazione ai sensi del DPR n. 445/2000, debitamente firmato;

- corredata dall’Allegato 5 debitamente firmato relativo all’informativa “Privacy”, redatta ai sensi del Regolamento U.E. 679/2016;

Attenzione! È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile, da scegliere tra i progetti inseriti nel Bando Regione Emilia-Romagna e tra quelli inseriti nel bando nazionale e nei bandi delle altre Regioni e delle Province autonome pubblicati con scadenza il 28 Settembre 2018. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi innanzi citati, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni.

REQUISITI:

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

a) cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;

b) aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;

c) non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

 

Non costituiscono cause ostative alla presentazione della domanda di servizio civile:

- aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari;

- aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” e nell’ambito del progetto sperimentale europeo International Volunteering Opportunities for All.

I volontari impegnati, nel periodo di vigenza del presente bando, nei progetti per l’attuazione del Programma europeo Garanzia Giovani possono presentare domanda ma, qualora fossero selezionati come idonei, potranno iniziare il servizio civile solo a condizione che si sia intanto naturalmente conclusa - secondo i tempi previsti e non a causa di interruzione da parte del giovane - l’esperienza di Garanzia Giovani.

COLLOQUI DI SELEZIONE:

Le informazioni relative ai colloqui (data,ora,luogo) verranno pubblicate successivamente in questa pagina almeno 15 giorni prima del loro inizio. La pubblicazione del calendario dei colloqui ha valore di notifica della convocazione a tutti gli effetti di legge e il candidato che, pur avendo inoltrato la domanda, non si presenta al colloquio nei giorni stabiliti senza giustificato motivo è escluso dalla selezione per non aver completato la relativa procedura.

ALLEGATI AGGIUNTIVI:

Con Determinazione n. 873/2018 sono state approvate le graduatorie per i due Bandi del Servizio Civile Universale.

 

Bando avviso ordinario Servizio Civile Regionale 2018 [concluso]

Sulla base di quanto previsto dalla Legge Regionale n. 20/2003 recante nuove norme per la valorizzazione del Servizio Civile e l’istituzione del Servizio Civile Regionale, la Regione Emilia-Romagna garantisce l’accesso al Servizio Civile Regionale a tutte le persone senza distinzione di sesso o di appartenenza culturale o religiosa, di ceto, di residenza o di cittadinanza (art. 3, comma 2, L.R. 20/2003).

Gli enti promotori dei progetti della Provincia di Piacenza hanno indetto una pubblica selezione per ragazzi e ragazze tra i 18 anni e i 29 anni italiani/e, comunitari/e, stranieri/e regolarmente soggiornanti. I progetti disponibili sono 5. Quello del Comune di Fiorenzuola d’Arda è il seguente : “Per una scuola di tutti” e coinvolgerà 3 giovani per un periodo di 10 mesi. L’area di intervento di detto progetto è relativa alla frequenza scolastica di alunni portatori di handicap e consiste nel supportare gli operatori scolastici e del Comune, gli insegnanti sia nelle fasi di fruizione e gestione delle difficoltà che un soggetto disabile incontra nella frequenza a scuola nell’ambito delle attività dell’apprendimento e/o nell’ambito delle relazioni con i compagni e gli insegnanti.

Le domande di partecipazione devono essere ricevute ENTRO LE ORE 14.00 DEL 21 MAGGIO 2018 e recapitate:

  • a mano, direttamente al Comune di Fiorenzuola d’Arda (referente CASALI Monique tel. 0523/989319);
  • a mezzo “raccomandata A/R”;
  • con Posta Elettronica Certificata (PEC) di cui è titolare l’interessata/o, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf.

I colloqui per la selezione si svolgeranno mercoledì 30 maggio alle ore 9.00 in Sala Giunta al primo piano del Comune di Fiorenzuola d'Arda (P.le S. Giovanni, 2).

Si precisa che la pubblicazione del calendario di cui sopra ha valore di notifica della convocazione. La mancata partecipazione al colloquio equivale a rinuncia al SCR e comporta l'esclusione dalla selezione per non aver completato la relativa procedura, anche se l'assenza fosse dipendente da causa di forza maggiore.

 

Sul portale dell’Ente sono consultabili e scaricabili:

Approvata tramite Determinazione 472/2018 la graduatoria provvisoria per la selezione volontari per Bando relativo al Servizio Civile Regionale 2018. La Determinazione e la relativa graduatoria possono essere scaricate da questo link

 

Bando avviso ordinario SCN 2017 [concluso]

Progetto: Il bello della lettura

Approvato con Determinazione 365/2017 il Bando per la selezione di 4 volontari del Servizio Civile Nazionale relativamente al progetto "Il bello della lettura" da effettuarsi presso la Biblioteca comunale "Mario Casella" di Fiorenzuola d'Arda.

Le domande di partecipazione vanno indirizzate ENTRO LE ORE 14.00 DEL 26 GIUGNO 2017

E' stata fissata la data dei colloqui giovedì 20 luglio 2017 alle ore 14.30 presso gli uffici della Pubblica Istruzione (ingresso da giardino tra Comune ed elettrauto).

Si fa notare che la pubblicazione del calendario con la data e gli orari dei colloqui ha valore di notifica della convocazione e il candidato che pur avendo inoltrato domanda di ammissione al Servizio Civile Nazionale non si presenta al colloquio nel giorno stabilito senza giustificato motivo, è escluso dalla selezione per non aver completato la procedura.

Puoi prendere visione dei criteri di valutazione scaricando il documento allegato.

Approvata tramite Determinazione 504/2017 la graduatoria per la selezione volontari per Bando relativo al Servizio Civile Nazionale 2017. La Determinazione e la relativa graduatoria possono essere scaricate da questo link

 

Bando avviso ordinario Servizio Civile Regionale 2017 [concluso]

Sulla base di quanto previsto dalla Legge Regionale n. 20/2003 recante nuove norme per la valorizzazione del Servizio Civile e e l’istituzione del Servizio Civile Regione , la Regione Emilia-Romagna garantisce l’accesso al Servizio Civile Regionale a tutte le persone senza distinzione di sesso o di appartenenza culturale o religiosa, di ceto, di residenza o di cittadinanza (art. 3, comma 2, L.R. 20/2003).

Gli enti promotori dei progetti della Provincia di Piacenza hanno indetto una pubblica selezione per ragazzi e ragazze tra i 18 anni e i 29 anni italiani/e, comunitari/e, stranieri/e regolarmente soggiornanti. I progetti disponibili sono 5. Quello del Comune di Fiorenzuola d’Arda è il seguente : “Per una scuola di tutti” e coinvolgerà 3 giovani per un periodo di 10 mesi. L’area di intervento di detto progetto è relativa alla frequenza scolastica di alunni portatori di handicap e consiste nel supportare gli operatori scolastici e del Comune, gli insegnanti sia nelle fasi di fruizione e gestione delle difficoltà che un soggetto disabile incontra nella frequenza a scuola nell’ambito delle attività dell’apprendimento e/o nell’ambito delle relazioni con i compagni e gli insegnanti.

Le domande di partecipazione vanno indirizzate ENTRO LE ORE 14.00 DEL 15 MAGGIO 2017

  • a mano, direttamente al Comune di Fiorenzuola d’Arda (referente CASALI Monique tel. 0523/989319);
  • a mezzo “raccomandata A/R”;
  • con Posta Elettronica Certificata (PEC) di cui è titolare l’interessata/o, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf.
 

Sul portale dell’Ente sono consultabili e scaricabili:

Approvata tramite Determinazione 360/2017 la graduatoria per la selezione volontari per Bando relativo al Servizio Civile Regionale 2016 per il 2017. La Determinazione e la relativa graduatoria possono essere scaricate da questo link

 

Bando avviso ordinario Servizio Civile Regionale 2016 [concluso]

  1. Progetto: Per una scuola di tutti

Approvata tramite Determinazione 603/2016 la graduatoria per la selezione volontari per Bando relativo al Servizio Civile Regionale 2016. La Determinazione e la relativa graduatoria possono essere scaricate da questo link

 

Bando avviso ordinario SCN 2016 [concluso]

  1. Progetto: A scuola per stare meglio
  2. Progetto: Leggere insieme in Biblioteca
  3. Progetto: Promuovere l'autonomia degli anziani a domicilio

Approvata tramite Determinazione 699/2016 la graduatoria per la selezione volontari per Bando relativo al Servizio Civile Nazionale 2016. La Determinazione e la relativa graduatoria possono essere scaricate da questo link.

 

Bando avviso straordinario SCN 2016 [concluso]

  1. Progetto: "Il Piacere di Leggere"
  2. Progetto: "L'Assistenza degli Anziani al loro Domicilio"

Approvata tramite Determinazione 408/2016 la graduatoria per la selezione volontari per il bando straordinario SCN 2016. La Determinazione e la relativa graduatoria possono essere scaricate da questo link

Bando avviso SCN 2015 [concluso]

  • l'assistenza degli anziani presso il loro domicilio
  • il piacere di leggere

Le domande di partecipazione devono pervenire all'ente che realizza il progetto prescelto entro e non oltre le ore 14.00 del 16/04/2015.

Bando