Andare a scuola con lo scuolabus

Andare a scuola con lo scuolabus

Il trasporto scolastico è un servizio comunale attivato per facilitare l'accesso e la frequenza alle scuole del territorio comunale. È un servizio erogato agli studenti frequentanti le scuole dell'obbligo presenti sul territorio comunale.

Il servizio di trasporto scolastico effettua normalmente corse giornaliere per accompagnare gli alunni alle sedi scolastiche e per garantire il loro ritorno al termine delle lezioni, secondo orari e fermate prestabiliti, in relazione al piano annuale di trasporto predisposto dal Comune.

I genitori, gli esercenti la potestà, chi ha il minore in affido famigliare o chi ne fa le veci, hanno l’obbligo di condurre e prelevare i minori presso i punti di raccolta programmati agli orari stabiliti, o presso la proprio abitazione.

In Comune di Fiorenzuola d'Arda…

 

Costi

ISEE compreso tra 0,00 € e 2.500,00 €

 

Tariffa mensile

Quota ridotta mesi giugno e settembre

Primo figlio

16,00 €

8,00 €

Dal secondo figlio

10,00 €

5,00 €

ISEE superiore a 2,500,00 €

Primo figlio

55,00 €

27,50 €

Dal secondo figlio

40,00 €

20,00 €

Per gli alunni non residenti a Fiorenzuola

Tariffa mensile

60,00 €

Rinuncia al servizio

L'utente che in corso d'anno rinuncia al servizio dovrà comunicarlo all'ufficio di pubblica istruzione entro la fine del mese antecedente la cessazione del servizio; in caso contrario dovrà esser comunque pagata la tariffa mensile.

Norme di comportamento

Gli alunni che viaggiano sugli scuolabus devono:

  • • usare le cinture di sicurezza
  • • rispettare gli orari di partenza
  • • restare seduti, occupare un solo sedile e tenere vicino il proprio zaino
  • • mantenere un comportamento e linguaggio corretto, educato e rispettoso, verso persone e cose.

È vietato:

  • • introdurre oggetti pericolosi (bottiglie di vetro, bastoni, forbici, oggetti appuntiti ecc.
  • • mangiare sui mezzi e sporcare
  • • correre e spingersi durante la salita, il tragitto e la discesa.

 

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Famiglia Studio Trasporti
Ultimo aggiornamento: 20/02/2020 10:55.52