Castelli della val d'Arda

Il castello di San Pietro in Cerro sorge sul confine delle provincie di Parma e Cremona, appena dentro il territorio piacentino, poco oltre il paese di Cortemaggiore.
Il castello di Vigoleno è un imponente complesso fortificato della provincia di Piacenza sul confine con quella di Parma, nel comune di Vernasca. Posto sul crinale tra la valle dell'Ongina e quella dello Stirone su un rilievo di non elevata altezza domina le colline circostanti.
Il castello di Gropparello è una rocca fortificata della provincia di Piacenza. Posto su un picco di rocce ofiolitiche sovrasta un orrido sul cui fondo scorre il torrente Vezzeno.
Il castello di Zena è un complesso di sei edifici storici situato nel comune di Carpaneto Piacentino in provincia di Piacenza. Si trova nella pianura Padana, tra i torrenti Riglio e Chero.
Strategicamente situato sulle prime alture della val d'Arda, il borgo medioevale è arroccato lungo la collina, e domina il passaggio. Il centro storico resta sviluppato sulla riva sinistra del torrente Arda.
Il castello di Monticelli d’Ongina, anche detto castello Pallavicino-Casali, fu costruito durante il XV secolo per volontà del marchese Rolando Pallavicino detto il Magnifico.